Grandi e Piccoli Treni : una sola passione 


 GRUPPO FIMF 
 FEDERAZIONE ITALIANA MODELLISTI FERROVIARI

PER CONNETTERTI ALLA VECCHIA VERSIONE DEL SITO
 
  Clicca qui

CONCLUSO IL CICLO ESTIVO DELLE VISITE GUIDATE AL MUSEO DEL TRENO
DI ACAF-MONTESILVANO

 

Con la foltissima e roboante presenza dei "centauri" del MOTOCLUB di Pescara, capitanata dal loro Presidente Gaetano Marano, si è concluso il ciclo di visite estive e guidate per l'anno 2016. Gli entusiasti motociclisti, fra i quali il già Sindaco di Francavilla al Mare, Roberto Angelucci, hanno palesemente apprezzato il sito museale di storia ferroviaria ed, in modo particolare, il cantiere del nuovo plastico sociale in digitale ispirato alla soppressa ferrovia della "Costa dei Trabocchi", con la sua stazione di Fossacesia, in scala 1:87. Opera di alta qualificazione tecnologica e paesaggistica degli Ingegneri Carlo Borra ed Antonello Lato (direttore museale).

Il periodo di visite gratuite appena concluso, ha visto crescere il numero degli ospiti (oltre cinquecento), molti dei quali sono stati turisti accolti nelle varie strutture ricettive della Città, oltre che alcuni gruppi di ferroamatori e non, con appuntamento prefissato.

Il presidente del sodalizio, Antonio Schiavone e le guide volontarie Dino Di Nicola, Fiore Pilla, Franco Vitucci, Domenico De Pietro, Antonio Leone, Enrico Messeri, Simone Marozzi e Valerio Gambelli esprimono viva soddisfazione per tanta attenzione riservata all'unico museo cittadino; così come per gli oltre ottantamila accessi al sito www.acaf-montesilvano.com  . 

Un sincero plauso è rivolto anche al competente Assessorato comunale ai Lavori Pubblici, diretto da Valter Cozzi, per l'adozione del provvedimento dirigenziale volto a finanziare imminenti opere di ordinaria manutenzione estetica dei rotabili museali di interesse storico; tutti di proprietà dello stesso Comune.


 

6 giugno 2016, una delegazione di soci ACAF torna in visita al
MUSEO NAZIONALE FERROVIARIO DI FONDAZIONE FS ITALIANE IN PIETRARSA.

PRONTI PER LA PARTENZA DA NAPOLI CENTRALE!


Continuano senza sosta i lavori sul Plastico del Museo. Ecco Fossacesia Marina


DA LONDRA (ATTRAVERSO IL TUNNEL EUROSTAR DELLA MANICA) A PARIGI, MILANO, ROMA,
PESCARA FINO AL MUSEO DEL TRENO DI MONTESILVANO.


Domenica, 3 aprile 2016 Graditissima visita di ospiti inglesi al Museo del Treno.

Provenienti rigorosamente in treno da Swindon (Regno Unito), i Signori Paul
and Carol TURNER hanno fatto tappa
a Montesilvano, più volte apprezzando la qualità dei materiali esposti tanto
all'aperto, quanto in ambienti tematici del sito.
Ricevere apprezzamenti da sudditi di Sua Maestà britannica, dalla terra dove
ebbe origine la vicenda ferroviaria, è stato
per noi particolarmente lusinghiero.




21 FEBBRAIO, visita del PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI PESCARA,  Antonio DI MARCO.

Puntuale come da appuntamento in agenda, ANTONIO DI MARCO ci ha fatto visita.

Accolto da noi tutti ed alcuni visitatori della Domenica, il Presidente della Provincia è rimasto sorpreso dalla dimensione storiografica e ferroamatoriale del sito museale. Ha vissuto intensamente l'interno dei vagoni "F1925" ricordo dei più difficili
 anni del Novecento.

Così come ha ammirato il cantiere del nuovo plastico in digitale, ispirato alla cessata ferrovia sulla "costa dei trabocchi" con la sua stazione di Fossacesia; voluto dall'intero sodalizio ed amorevolmente curato dai soci Carlo Borra,Antonello Lato, Angelo Primiterra, Enrico Messeri, Franco Vitucci, Domenico De Pietro e dall'amico Emilio Totaro.

Ha poi, con vero piacere, sottoscritto l'atto di comodato d'uso di un computer per la gestione di alcune attività sociali.

Le foto del nostro Salvatore Di Fazio, raccontano della bella giornata.

Presto, lo stesso Presidente si farà carico di indire una riunione a Palazzo del Governo, sede dell'Ente Locale, allo scopo di coinvolgere Acaf e Dirigenti Scolastici superiori del territorio, che volessero indirizzare all'esperienza formativa del
fermodellismo e della storia dei trasporti su ferro i loro allievi particolarmente dotati tecnicamente ed artisticamente.


 

Vedi le altre foto dell'incontro   Clicca qui


IL TRENO DEL CAPOSTAZIONE MONTESILVANESE NICOLINO FUSCHI PRONTO PER LA PARTENZA DEL NOVANTESIMO COMPLEANNO!


Il noto e simpaticissimo Nicolino FUSCHI, decano dei capistazione della provincia pescarese, ha dato il "VIA LIBERA"
al suo treno dei primi novant'anni di vita. 

In pensione dal 1984, quale Capostazione Sovrintendente FS presso lo scalo montesilvanese, ha voluto brindare a questo suo traguardo circondato da tanti familiari e la piacevole sorpresa di ex colleghi e soci di Acaf-Museo del Treno che gli hanno offerto
una targa ricordo; un apprezzato dono presentatogli dal presidente Antonio Schiavone e dal direttore museale Antonello Lato.

Alla vista degli "attrezzi del mestiere" (berretto rosso, paletta verde e fischietto), il "Capo Nicolino" non ha tradito
lieve emozione; subito superata da bei ricordi ed ironici aneddoti vissuti nel lunghi anni di servizio.

Assunto nel 1942 con la qualifica di "Alunno d'Ordine e Telegrafista" (il personale FF.SS. venne militarizzato),
era in servizio a Montesilvano quando gli impianti di stazione vennero colpiti da incursioni aeree alleate. 

Quelle che, a fine settembre 1943, distrussero anche la tettoia merci "piccola velocità": la stessa che il Comune,
aspettando il finanziamento di una generosa Fondazione Bancaria, ha progettato ed approvato quale sede di
auditorium del locale Museo del Treno.





31 gennaio 2016


L'amico Consigliere Regionale Abruzzo Luciano Monticelli, 
Capostazione RFI - FS e Sindaco emerito di Pineto (TE), ha fatto visita al Museo del Treno.

Entusiasta nel rivivere l'atmosfera di alcuni ambienti professionali dei suoi primi anni di servizio ha subito provveduto a sottoscrivere l'iscrizione annuale al nostro sodalizio. 

L'iperattivo Presidente della IV Commissione Consiliare a Palazzo dell'Emiciclo (politiche internazionali e comunitarie) ha
in pochi minuti ipotizzato iniziative-eventi del Consiglio Regionale in favore della promozione del sito.


Comincia il nuovo Anno col nostro Calendario !












Clicca qui   

Assemblea 2016



Visita al Cantiere del Plastico di Fossacesia
 

Articolo della  Rhein-Lahn-Zeitung sulla visita al nostro Museo della delegazione di  Lahnstein


24 ottobre 2015, ore 17.
 
UNA DELEGAZIONE TEDESCA FA TAPPA AL MUSEO DEL TRENO
 
Dopo la gradita visita di un'associazione culturale della città di Praga (2014), la rappresentanza della Municipalità di Lahnstein (Germania), capitanata dal Borgomastro, Signor Peter Labonte, ha fatto tappa al Museo del Treno. 
L'interessatissimo ed attento gruppo era accompagnato dal Presidente del Consiglio Comunale di Montesilvano, Dr. Umberto Di Pasquale e dalla giovane Consigliera Comunale, Dr.ssa Barbara Di Giovanni.

A fare gli onori di casa il nostro presidente Antonio Schiavone, il nostro direttore museale Antonello Lato, il responsabile p.r. Renzo Gallerati e le guide museali volontarie Dino Di Nicola, Franco Vitucci, Domenico De Pietro e Fiorentino Pilla.

Ecco le prime immagini del nostro socio Salvatore Di Fazio.           
Clicca qui

Antonello Lato Presidente FIMF

DOPO LA MERITORIA E PROLUNGATAMENTE FATICOSA REGGENZA PRESIDENZIALE DEL NOSTRO AMICO MARCO ICARDI,
I SOCI DELLA
FEDERAZIONE ITALIANA MODELLISTI FERROVIARI (FIMF), NELLA SEDUTA DI  ASSEMBLEA CONGRESSUALE IN SORA (FR), HANNO ELETTO IL NUOVO PRESIDENTE, SCEGLIENDO LA CANDIDATURA DELL'AMICO, ANTONELLO LATO,  NOSTRO DIRETTORE MUSEALE, OLTRE CHE STIMATO, GENEROSO E COMPETENTE FERMODELLISTA!


 
UN GRAZIE SINCERO DA NOI TUTTI ED AUGURI DI BUON LAVORO ED AMPI SUCCESSI!


MONTESILVANO E PESCARA, due città che tutelano la loro modernità.

 
La foto (da internet) della locomotiva FS 740 351, monumentata per iniziativa del Comune di Pescara e del locale Dopolavoro Ferroviario e l'immagine panoramica del Museo del Treno di Acaf- Montesilvano (gentilmente concessa da Marco Volpe), dimostrano che le Amministrazioni Civiche non potevano ignorare quanto sia stato per loro significativo e socialmente rilevante che fossero state raggiunte dalla locomotiva a vapore nel maggio 1863.
 
Il Comune di Montesilvano, peraltro proprietario di dieci rotabili storici, sostiene dal 2003 con Acaf il progetto del terzo sito museale ferroviario della costa adriatica, dopo quelli di Trieste "Campo Marzio" e Lecce.
Iniziativa sempre supportata da Gruppo Ferrovie dello Stato (Rfi, Trenitalia e Ferservizi), Fondazione FS Italiane, Ferrovia Sangritana-Gruppo "Trasporto Unico Abruzzo" e diversi operatori culturali e privati del territorio.

Grazie!…


 

DOMENICA 20 SETTEMBRE 2015, ore 11,47.

PROVENIENTE DA MILANO CENTRALE, IL PRIMO CONVOGLIO DELLA "FLOTTA" FRECCIAROSSA  di TRENITALIA-Gruppo FSItaliane-

TRANSITA AL BINARIO 3 DELLA STAZIONE DI MONTESILVANO, DIRETTO A PESCARA CENTRALE, FOGGIA E BARI.

INSIEME A DIVERSI CONCITTADINI E VIAGGIATORI IN ATTESA DI ALTRI TRENI REGIONALI,


 
NOI C'ERAVAMO!


Nel giorno del suo novantesimo compleanno, l'Associazione Culturale Amatori Ferrovie-Museo del Treno di Montesilvano (ACAF), ha voluto festeggiare con piacevole sorpresa dell'interessato, l'amico Ennio CAPORRELLI. Conosciutissimo e stimatissimo fermodellista montesilvanese, già "maestro" Macchinista delle Ferrovie dello Stato.

Assunto nel 1942 con la qualifica di "allievo fuochista", il buon Enio si è lasciato andare a bei ed ancora nitidi ricordi: "quando presi servizio sulla locomotiva a vapore- una del gruppo 735- durante le soste in linea ai segnali rossi, ci fermavamo per raccogliere verdure di campagna ed erbe commestibili; la tessera per i viveri ci consentiva di aver diritto a 50 grammi di pane al giorno; razione che lasciavamo per la famiglia..."C'era una locomotiva - la 471 -sulla linea Sulmona-L'Aquila-Rieti che noi chiamavamo forno crematorio, per le altissime temperature in cabina, in ogni stagione...." .

Il presidente Acaf, Antonio Schiavone ed altri soci in rappresentanza del sodalizio (Renzo Gallerati, Dario Recubini, Dino Di Nicola, Franco Vitucci e Simone Marozzi, in foto) hanno voluto omaggiarlo d'una targa ricordo con dedica ed immagini di tre locomotive - a vapore, diesel e elettrica - ad Ennio tanto care.

Alla sua età, il nostro cura ancora un grande plastico ferroviario e non rinuncia al continuo "cantiere" di artistici Presepi natalizi, nella casa di famiglia; amorevolmente curato e coccolato dai figli Stefania e Nadio con i loro familiari.

AUGURI al Decano dei fermodellisti d'Abruzzo!

 

 


Si è concluso giovedì 11 giugno il ciclo di incontri dal titolo “InterRail Express. Viaggio letterario in treno da Belgrado a Bruxelles” promosso dalla libreria ON THE ROAD e suddiviso in tre appuntamenti nel corso dei quali abbiamo visitato ben 11 città lasciandoci guidare da ciceroni d’eccezione: Jacopo Barbati, Manuel Santoro e Dante Castellano.

Questi tre giovani uomini hanno saputo trasmettere ai numerosi presenti l’amore per il viaggio, la letteratura e la vita.

In occasione dell’ultimo appuntamento il nostro viaggio è diventato anche fisico e dalla libreria ci siamo spostati presso il Museo del Treno di Montesilvano, luogo ideale per chiudere gli occhi e salire in carrozza ritrovandoci come per incanto alla stazione di Liegi, in un’atmosfera magica, accarezzati da una leggera brezza estiva e, sullo sfondo,  i treni in transito . . .

Per continuare la lettura    Clicca qui

 


 

6 Giugno2015
SANGRITANA S.p.A ha presentato il suo nuovo locomotore E483.032 TRAXX Bombardier.

NOI C'ERAVAMO PER INVITO DEL PRESIDENTE PASQUALE DI NARDO.

Ecco il reportage. 

Con la nostra delegazione, in posa davanti l'obiettivo:

Pasquale Di Nardo, 
Presidente FAS- gruppo "Trasporto Unico Abruzzo",



Camillo D'Alessandro, 
Sottosegretario alla Presidenza della Regione Abruzzo con delega ai Trasporti,
 
Antonio Ferretti, direttore dell'armamento ed infrastruttura FAS.

 

Per ulteriori foto della manifestazione     Clicca qui 

 



Gradita visita al Museo del Treno !     29 Maggio 2015   Università Popolare della Terza Età di Montesilvano

Clicca qui


La prima uscita insieme di "Le Rotaie" di Isernia ed "Acaf-Museo del Treno" di Montesilvano. "Treno della Liberazione".
Foto a Palena, 25 aprile 2015



Programma:
 
Esposizione dei diorami in scala 1:87delle stazioni FEA in epoca 1929, realizzate da Antonello Lato (direttore Museo del Treno-Montesilvano) 

di: "Pescara Porto", "Montesilvano Marina", "Montesilvano Colli" , "Cappelle Sul Tavo" e "Città di Penne".

Proiezione "cine-giornale" del 1929, con sonoro di brani d'epoca (rielaborato dal socio ACAF Luciano Gelsumino) dell'inaugurazione della ferrovia.

Intervento dei relatori.



L'instancabile ricerca di Achille Rasetta, produce sempre frutti!

Stiamo raccoglendo le nuove immagini in una nuova cartella
Clicca qui


Ricordiamo ancora con affetto il viaggio rievocativo del 'Trenino FEA' che effettuammo nel 2013 su un magnifico autobus della GTM
pellicolato in modo da presentare le fattezze della classica elettromotrice delle Ferrovie Elettriche Abruzzesi.
Il mezzo è andato a fuoco ed e' irrecuperabile. Tanta paura però,per fortuna,nessun danno a persone.

Per leggere il resoconto di allora e consultare le foto di oggi 
Clicca qui

Assemblea ordinaria dei soci Acaf-Museo del Treno - anno 2015.

Si e' tenuta il 26 Gennaio 2015, l' annuale Assemblea del Sodalizio.
Qui troverai le foto migliori e un articolo tratto dal quotidiano 'Il Centro"
Clicca qui


Comincia il nuovo Anno col nostro Calendario !












Clicca qui   

LA NOSTRA PRIMA LOCOMOTIVA FESTEGGIA I SUOI NOVANT'ANNI!

CORREVA L'ANNO 1924 QUANDO FU CONSEGNATA DALLE "OFFICINE MECCANICHE DI MILANO"
PER IL SERVIZIO REGOLARE SULLE FERROVIE DEL BIELLESE.


CONCLUSE LA SUA CARRIERA A FINE ANNI '70, ASSEGNATA AL DEPOSITO LOCOMOTIVE FS DI SULMONA.

DOBBIAMO AL SOCIO ACAF Angelo PRIMITERRA LA SUA NON DEMOLIZIONE ED ALL A NOSTRA
AMMINISTRAZIONE COMUNALE LA SUA PRESERVAZIONE E PROPRIETA' IN SITO MUSEALE.


Anche per questi pregressi, dal Dicembre 2014 la macchina FS 940.052 (già S.F.B.),
è illuminata di notte da potenti fari a risparmio energetico.

L'impianto è stato gentilmente concesso dal Comune di Montesilvano con il lavoro dei suoi tecnici
Pasquale NEVOSO e Lorenzo BRIGIDA, sotto la consulenza del Direttore del Museo del Treno,
Ing. Antonello LATO.

 


Un fascio di luce sulla locomotiva

Da giovedì scorso, la locomotiva 940.052 esposta al museo del Treno dell’Acaf, è sotto un fascio luminoso a risparmio energetico. Il direttore Antonello Lato e il tecnico comunale Pasquale Nevoso...

Da giovedì scorso, la locomotiva 940.052 esposta al museo del Treno dell’Acaf, è sotto un fascio luminoso a risparmio energetico. Il direttore Antonello Lato e il tecnico comunale Pasquale Nevoso hanno acceso così le luci sulla locomotiva.

   Da  Il Centro - 20 dicembre 2014

 
 

 


.


Per consultare le notizie meno recenti  

Clicca qui   

81082


Amici del Museo del Treno Istituzionali :


Città di Montesilvano


Provincia Pescara


Regione Abruzzo


 
 



 

 

Amici del Museo del Treno :


 

 

Banca di Credito Cooperativo Abruzzese

Grafica SIVA

International Mint - Torino


D'Andrea Service S.r.L



Colorificio RI.PLA.M., Montesilvano

Nuova Neon Prex, Montesilvano
(pubblicità e insegne luminose)







Ditta Serafini Guido -(tendaggi). - Montesilvano

 

 
   

Ingegneria e Software